il Crocifisso di San Vincenzo

mercoledì 18 gennaio 2017 al teatro studio Mila Pieralli c’è stata la presentazione del documentario sul Cristo di San Vincenzo a Torri, scultura lignea policrocroma del 1220 ospitata nella pieve omonima. Il pubblico ha gremito il teatro in tutti gli ordini di posto a testimonianza del grande interesse suscitato dagli organizzatori sull’evento. E certamente nessuno è stato deluso. Il DVD è di rara qualità, nelle immagini e, soprattutto, nel commento di Monsignor Timothy Verdon, Marco Gamannossi e nella colonna sonora.
Dopo i saluti del presidente dell’associazione Vito Frazzi e della presidente della Pro Loco San Vincenzo a Torri Colline Scandiccesi, la visione del filmato ha strappato gli applausi di tutto il pubblico che ha così manifestato l’emozione che era palpabile via via che le immagini scorrevano e le parole le accompagnavano.
A rendere ancora più importante la serata gli interventi degli ospiti: la dott.ssa Zaccheddu della sovrintendenza dei beni culturali, Sibilla dela Gherardesca del FAI, il consigliere regionale Bambagioni; e del sindaco di Scandicci Sandro Fallani che hanno ampliato il discorso su tutti i beni culturali presenti nul territorio di Scandicci, dei quali i cittadini devono prendere consapevolezza

About author